Indice del forum Caudiciformi & pachicauli

Domande su Kedrostis africana

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> COLTIVAZIONE
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
napoleone
Site Admin


Registrato: 22/08/07 17:11
Messaggi: 2262
Località: Roma

MessaggioInviato: Gio Nov 15, 2007 3:40 am    Oggetto: Domande su Kedrostis africana Rispondi citando

Pianta in coltivazione.


Post spostato dall'archivio !


Ultima modifica di napoleone il Mar Dic 11, 2007 11:38 am, modificato 2 volte in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
stefano_p



Registrato: 07/12/07 01:31
Messaggi: 109
Località: Prov. di Pisa

MessaggioInviato: Mar Dic 11, 2007 2:30 am    Oggetto: Rispondi citando

Giusto per curiosita': io questa primavera hop provato a mettere la mia pianta in piena terra per vedere cosa faceva.
Ha apprezzato molto. Nel giro di tre mesi la patata e' raddoppiata. Unica bischerata che ho fatto: al ritorno dalle vacanze la pianta aveva sviluppato una foltissima vegetazione. Convinto di aiutarla a ingrossare il caudice ho potato tutto e lei... non ha gradito.

Per l'inverno, invece che spiantarla e portarla in casa, l'ho semplicemente coperta con una montagnola di terra.

(dimenticavo: e' in piena terra ma sotto copertura. Non prende acqua da fine settembre).

Ciao!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
paso



Registrato: 08/09/07 15:58
Messaggi: 111
Località: carmagnola(torino)

MessaggioInviato: Mar Dic 11, 2007 7:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

quoto appieno le affermazioni di stefano circa i risultati che ha in piena terra.l'unica cosa che nn concordo e' il fatto di potarla in piena vegetazione,secondo me andrebbe aggiustata solo all'inizio della vegetazione e poi fatta arrampicare su una rete a cono.io ne ho due in piena terra una nata da seme lo scorso anno e un altra che ormai ha sviluppato un fittone impressionante ma aveva gia circa 4 cm di diametro del caudice.io penso che la dovrei tranciare per estrarla,ora... Shocked hanno prodotto molti semi che sono gia germinati artificialmente.
stefano se posso dirti,farei attenzione al fatto che potandola cosi' radicalmente ma soprattutto coprendola con la terra,potrebbe cecarsi..
ps anche le mie nn prendono acqua in inverno e resistono asciutte a temperature molto basse (-5°)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
napoleone
Site Admin


Registrato: 22/08/07 17:11
Messaggi: 2262
Località: Roma

MessaggioInviato: Mar Dic 11, 2007 7:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Beh ! penso che tutte le piante preferiscano stare in piena terra (il loro luogo naturale) dove le radici possono espandersi a proprio piacere. La potatura non è invece sempre gradita, di solito la pianta (nel caso della maggior parte delle caudiciformi) quando è il momento si auto amputa i rami, o meglio semplicemente li fà seccare. Inoltre probabilmente la tua kedrostis non ha avuto semplicemente il tempo di ricacciare prima dell'arrivo dei primi freddi. Very Happy Comunque è una pianta abbastanza tosta e vedrai che in primavera esploderà. Interessante l'esperimento di lasciarla completamente interrata in piena terra Wink certo devi essere sicuro di due cose :
1) che non ci siano neanche infiltrazioni sotterranee di acqua altrimenti Crying or Very sad .
2) Non ho la più pallida idea di quanto la terra possa essere termicamente isolante. Probabilmente più centimetri di terra ci sono e meno la pianta risentirà della temperatura esterna, ma non ti saprei dire con certezza Shocked

Cmq l'esperimento è molto interessante, tienici aggiornati Very Happy Surprised
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
stefano_p



Registrato: 07/12/07 01:31
Messaggi: 109
Località: Prov. di Pisa

MessaggioInviato: Mar Dic 11, 2007 8:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

Eh, la potatura e' stata un grosso errore, in effetti.
Ma che ci vuoi fare, d'altra parte e' cosi' che si impara....
(Comunque per fortuna non si e' accecata)

Per la terra, la ho coperta che era gia' in riposo e la scopriro' appena passera' il pericolo gelate, prima che cominci a vegetare. Non dovrebbe avere noie. Spero.

ciao
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
napoleone
Site Admin


Registrato: 22/08/07 17:11
Messaggi: 2262
Località: Roma

MessaggioInviato: Mar Dic 11, 2007 8:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

paso ha scritto:
soprattutto coprendola con la terra,potrebbe cecarsi..


Scusate l'ignoranza Embarassed ma la cosa mi è nuova, ansioso di evere spiegazioni Rolling Eyes Question
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
paso



Registrato: 08/09/07 15:58
Messaggi: 111
Località: carmagnola(torino)

MessaggioInviato: Mar Dic 11, 2007 8:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

l'unica cosa che posso dirti ma nn e' una regola,e' capitato ad un amico che la pianta fosse nata sotto terra si e' sviluppata tipo un tartufo ma nn sia mai emerso il caudice da sotto terra.tirandola fuori dalla terra,lei nn ha mai cacciato un ramo....era cecata.probabilmente quella di stefano avendo gia' vegetato fuori terra nn avra' questo tipo di problema,ma nn ne sono sicuro
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
moniamond



Registrato: 31/07/08 18:19
Messaggi: 295
Località: bagheria (PA)

MessaggioInviato: Mar Gen 20, 2009 11:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Riprendo questa vecchia discussione per chiedere lumi sulle mie due kedrostis, un'africana ed una foetidissima.
Le ho acquistate ad Ottobre, se non ricordo male, e mi erano giunte a radice nuda con un'accenno di vegetazione.
Dopo il rinvaso hanno emesso i loro bei rametti e sono state attive fino ad un paio di settimane fa.
Attualmente entrambe hanno ingiallito le foglie e le hanno quasi completamente perse.
Vi sembra una cosa normale Question
Le piante sono in casa, con temperature non elevate, ma raramente sotto i 17 gradi.
Hanno abbastanza luce ed ogni tanto do' loro un goccio d'acqua.
Pensavo che fossero a vegetazione estiva, ma che io le stessi forzando a rimanere attive nonostante l'inverno.
Adesso credo che, invece, stiano andando a riposo. E' normale il periodo?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
napoleone
Site Admin


Registrato: 22/08/07 17:11
Messaggi: 2262
Località: Roma

MessaggioInviato: Mer Gen 21, 2009 12:50 am    Oggetto: Rispondi citando

Non posso parlare per la foetidissima, ma per la kedrostis sì e penso si comportino più o meno allo stesso modo. Quest'anno la tengo in serra fredda, ma ricordo che anche l'anno scorso pur tenendola in casa in una posizione luminosa, andava cmq in dormienza. E' tra le caudiciformi più rustiche e soprattutto tra quelle che mantengono più a lungo la fase vegetativa, ecco perchè a ottobre ancora ti vegetava. Ciononostante, 17 gradi non sono 25 e il fotoperiodo dalle 7 alle 16:30 non è come ricevere luce fino alle 7 di sera. Quindi non ti preoccupare, è tutto normale. Vedrai che non rimarrà dormiente a lungo Wink
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
moniamond



Registrato: 31/07/08 18:19
Messaggi: 295
Località: bagheria (PA)

MessaggioInviato: Mer Gen 21, 2009 6:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie Napo!
Mi dai una conferma Smile
La cosa che mi colpisce e' che entrambe sono poste dietro la stessa finestra, pero' sono lontane, piazzate agli angoli opposti. Mentre questa differrenza e' incisiva per altre piante come Pachy e Adenium, le due kedrostis si sono comportate esattamente allo stesso modo: principio di ingiallimento delle foglie, poi perdita quasi totale in maniera contemporanea Idea
Ultima domanda: devo lasciarle completamente a secco o posso dar loro una spruzzata di acqua? L'africana ha un caudice di 4 cm di diametro, la foetidissima e' molto piu' sottile.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
napoleone
Site Admin


Registrato: 22/08/07 17:11
Messaggi: 2262
Località: Roma

MessaggioInviato: Mer Gen 21, 2009 9:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

Puoi lasciarle anche a secco tanto a: il loro letargo dura poco, b: rispetto a tante altre caudi consumano meno velocemente la riserva d'acqua quindi tendono a sgonfiarsi molto più lentamente Wink
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
moniamond



Registrato: 31/07/08 18:19
Messaggi: 295
Località: bagheria (PA)

MessaggioInviato: Gio Gen 22, 2009 4:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie mille per le dritte! ingoncchio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> COLTIVAZIONE Tutti i fusi orari sono GMT + 4 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Forumer.it © 2015